SICUREZZA SUL LAVORO

Corsi D.LGS. 81/08

RLS

MODALITA'

Aula/ E-Learning

PROSSIME SESSIONI

in programmazione

FORMAZIONE

Corso di Formazione | 32 ore

AGGIORNAMENTO

Corso di Aggiornamento per aziende con oltre 15 dipendenti | 4 ore
Corso di Aggiornamento per aziende con oltre 50 dipendenti | 8 ore

DESTINATARI


Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza aziendale (RLS) è una figura alla quale il legislatore ha voluto dare particolare rilevo. Attraverso il proprio RLS, infatti, i lavoratori partecipano ai processi di gestione della sicurezza ed alla individuazione delle misure di prevenzione e protezione.


PROGRAMMA


I programmi variano a seconda del corso (sia esso di formazione o aggiornamento).

  • Corso di Formazione | 32 ore
  • Aggiornamento per aziende con oltre 15 dipendenti | 4 ore
  • Aggiornamento per aziende con oltre 50 dipendenti| 8 ore



TEST DI VALUTAZIONE


Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione a seguito del superamento di un test di valutazione dell’apprendimento.


RICHIESTA DI ISCRIZIONE

 
 
 
 
 
Corso di Formazione | 32 ore
Aggiornamento per aziende con oltre 15 dipendenti | 4 ore
Aggiornamento per aziende con oltre 50 dipendenti| 8 ore
 
 
Desidero ricevere Informazioni sulle iniziative di iF CONSULTING
Ho letto l'informativa sulla Privacy e dichiaro di dare il mio consenso al trattamento dei dati personali secondo il Regolamento (UE) 2016/679
 
 

EROGHIAMO CORSI DI FORMAZIONE ANCHE ONLINE!

Tutti i corsi  sono erogati e certificati da Istituti di Formazione Certificati

NUOVA NORMA CEI 11-27


E' stata pubblicata la quinta edizione della Norma CEI 11-27 per lavori su impianti elettrici, revisione della edizione 2014-01, applicabile alle operazioni e alle attività di lavoro sugli impianti elettrici e a quelle ad essi connesse e alle operazioni vicino ad essi.


Le principali novità riguardano:


•  Aggiornamento della definizione di RI, URL e PL;
•  Precisazioni in merito al lavoro elettrico e ai controlli funzionali (misure);
•  Precisazioni riguardanti l’Organizzazione del lavoro, le comunicazioni e la formazione;
•  Aggiornamento delle esclusioni dei lavori sotto tensione;
•  Inserimento dell’Allegato H.


Rimaniamo nel frattempo disponibili a qualsiasi chiarimento si rendesse necessario.