F-GAS

CORSO PER FRIGORISTA - PATENTINO F-GAS


MODALITA'


in aula

DURATA


4 ore + 1 ora esame

È possibile svolgere l’esame presso la sede dei partecipanti
Richiedi informazioni

PROSSIME SESSIONI


15 dicembre 2022


DESTINATARI


Il Patentino per Frigoristi è obbligatorio per legge (DPR n. 146 del 16 novembre 2018 ex DPR 43/2012) e tutti gli installatori e manutentori di impianti di condizionamento sono tenuti ad averlo per proseguire l’attività lavorativa.

Il patentino frigorista è valido per 10 anni se rilasciato alla singola persona.

Il patentino FGAS, rilasciato in conformità al Regolamento UE 2067/2015 (ex Reg CE 303/08), è riconosciuto in tutti gli stati dell’Unione Europea ed è quindi chiamato patentino europeo del frigorista.



PROGRAMMA


Gli argomenti trattati durante il training formativo saranno:

  • Termodinamica di base, i diagrammi p/h dei refrigeranti e il funzionamento dei principali componenti del circuito frigorifero, i principi di base della Trasmissione del Calore;
  • Il problema del ritorno dell’olio e lo schema di base del circuito frigorifero ed il suo funzionamento, i principali parametri di funzionamento dell’impianto frigorifero, le
    caratteristiche fondamentali dei fluidi frigorigeni;
  • Il protocollo di Kyoto, l’effetto serra, il GWP, i Regolamenti Europei di riferimento;
  • Il circuito frigorifero ed i componenti, la brasatura e i controlli da effettuare prima di mettere in funzione l’impianto;
  • Le operazioni di recupero, carica di refrigerante e controllo perdite;
  • L’uso del recuperatore di F-GAS e della Pompa del Vuoto;
  • La compilazione del Registro dell’Apparecchiatura e gli aspetti di Sicurezza.



DURATA


Il corso con il docente avrà la durata di 4 ore.



ESAME


Prova scritta (test risposte multiple) 1 ora e 30 minuti + prova pratica.

Soltanto i candidati che avranno superato la prova scritta potranno accedere alla prova pratica.



DURATA DELLA CERTIFICAZIONE


La certificazione F-Gas ha una durata di 10 anni ed è soggetta ad un mantenimento annuale, trascorso tale periodo, l’organismo che ha rilasciato il certificato F-Gas lo rinnova su richiesta del diretto interessato.

Durante questo periodo l’operatore deve segnalare, annualmente, tramite autocertificazione di avere svolto almeno un intervento, di non aver subito reclami, di non aver subito provvedimenti disciplinari dal datore di lavoro, e di aver provveduto al pagamento delle quote annuali di certificazione.

Il rinnovo avviene secondo le stesse modalità previste per la prima certificazione F-Gas


 
 
 
 
 
 
 
Desidero ricevere Informazioni sulle iniziative di iF CONSULTING
Ho letto l'informativa sulla Privacy e dichiaro di dare il mio consenso al trattamento dei dati personali secondo il Regolamento (UE) 2016/679